L’aeroporto di Gatwick ha la sua Stanza Multisensoriale

Pubblicato da AdminAutside il

L’aeroporto Gatwick di Londra si è dotato alla fine del 2018 – primo aeroporto nel Regno Unito – di una Stanza Multisensoriale, che offre uno spazio privato e rilassante ai passeggeri che potrebbero provare un sovraccarico sensoriale in un ambiente così confuso, stressante e sconosciuto come un aeroporto.

Stanza Multisensoriale aeroporto Gatwick
Credit: Twitter – @Gatwick_Airport


La stanza, che è stata progettata per rispondere ai bisogni sensoriali di persone nello spettro dell’autismo, o con disturbi cognitivi, o Alzheimer, è a disposizione dei passeggeri in partenza, che possono prenotare una sessione di 45 minuti al banco assistenza del Terminal Nord, dopo aver superato i controlli di sicurezza.
Il banco assistenza fa parte di un nuovo spazio, realizzato appositamente per passeggeri che hanno bisogni speciali.
Uno spazio rilassante come questo può essere di aiuto per le persone con autismo o sindrome di Asperger, per ridurre lo stress prima della partenza e permettere loro di gestire meglio l’ansia durante il viaggio.
Uno spazio come questo può dunque avere un ruolo importante nell’aprire il mondo alle persone nella condizione autistica, per aiutarle ad uscire AUTSIDE!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *